Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Estasi culinarie

di Muriel Barbery

Ediz. e/o – Pagg. 194 – € 15,00 (8,00)

Recensione di: silviapassini@lifegate.com

Parigi. Rue de Grenelle. Monsieur Arthens, il più grande critico gastronomico del mondo, sta per morire. Il cinico, spietato, duro e arcigno critico, che con le sue critiche stroncava o esaltava il lavoro dei cuochi, sta per morire. E sul letto di morte cerca il sapore, cerca di rievocare quell’estasi culinaria che gli aveva regalato il supremo, il sapore sublime. Lo cerca tra i ricordi, nella sua infanzia, nella cucina della nonna, nei trascorsi della sua carriera.

Alla voce di Arthens nelle pagine si alternano le parole dei diversi personaggi, che mano a mano ci dicono qualcosa sul grande critico. I figli, la moglie, l’amante, il pupillo, il gatto, la portinaia.
C’è chi lo ama, c’è chi lo odia. C’è chi crede di odiarlo ed invece deve, suo malgrado, ammettere di amarlo. C’è chi ha sempre vissuto con lui e sta anche per finire con lui.

“Estasi culinarie” è il romanzo d’esordio di Muriel Barbery, già conosciuta in Italia per il famoso libro “L’eleganza del riccio”. Il bestseller della scorsa estate  ci aveva già introdotti nel signorile palazzo di Rue de Grenelle,  ci aveva fatto conoscere la portinaia e palpare la nube di arroganza e prepotenza che avvolge il potere.

Le roi se meurt”, diceva Ionesco. E anche il re della degustazione e dell’estasi culinaria, il supremo Monsieur Arthens, è costretto ad accettare questa ineluttabile verità.  Un libro di sapori. C’è il sapore dei cibi, quello dei sentimenti, quello dei giudizi. Ed infine un ultimo inesorabile sapore.

Delicato e saporito, a volte difficile da digerire. Ma sicuramente da leggere.

Fonte: www.lifegate.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 11 maggio 2010 da in L'angolo dei libri - le nostre recensioni con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: