Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Ma la sicurezza stradale, interessa ai nostri amministratori comunali?

La risposta alla domanda posta nel titolo non può che essere negativa.

Nei giorni scorsi ho scritto al Comune di Milano per segnalare una situazione che si è creata davanti all’azienda con l’abbattimento di un cartello da parte di un camion (e conseguente rottura del marciapiede) e, contestualmente, la colpevole maleducazione di un vigile al quale era stata segnalata la cosa.

(I dettagli della vicenda li trovi qui > https://paoblog.wordpress.com/2010/01/13/quando-un-camion-sbaglia-manovra/)

Con buona pace del rapporto cittadino-istituzioni al quale siamo sempre invitati dall’assessore di turno, salvo poi scontrarsi con la realtà dei fatti.

Spero vivamente che dopo La buca milanese non si inneschi il problema del Cartello milanese….

Vedi: https://paoblog.wordpress.com/2009/06/17/una-buca-milanese/

Questa mattina trovo la risposta proveniente dal responsabile della Redazione Polizia locale che, laconicamente, mi informa che il messaggio saà trasmesso al Comando Zona 2, competente per territorio.

Ottimo, se non fosse che al Comando Zona 2 io abbia già telefonato 5 mesi fa, che successivamente abbia informato il vigile di zona e, purtroppo, la coppia di vigili di cui sopra…e nulla si muove, anzi, ti trattano pure male…

Questa mattina, mi ha fatto sorridere, amaro, il titolo di una notizia pubblicata su SicurAuto.it: “Pescara, buche stradali. Nulla è cambiato…”

Perchè cosa pensavate? Che qualcuno ascolti il cittadino o, meglio ancora, che facciano qualcosa per ovviare alla situazione che, beninteso, si trascina da decenni, per cui vediamo di non invocare quale scusa i tagli alle risorse finanziarie di cui si parla negli ultimi giorni.

Per restare in tema di buche e disinteresse, un post che raccoglie il meglio del peggio degli ultimi mesi  > https://paoblog.wordpress.com/2010/06/14/le-buche-di-napoli-le-strisce-di-roma-e-la-magistratura/

3 commenti su “Ma la sicurezza stradale, interessa ai nostri amministratori comunali?

  1. Pingback: Dopo una gravidanza di 365 giorni, è nato… « Paoblog

  2. Pingback: Quindicimila buche sulle strade di Milano « Paoblog

  3. Pingback: Strisce blu ovvero il Comune di Milano sa che esiste la periferia « Paoblog

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: