Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Carta al top con la più alta percentuale di riciclo, fanalino di coda la plastica

Leggo su Adnkronos

E’ la carta il materiale con la più alta percentuale di riciclo, mentre fanalino di coda è la plastica. E’ quanto emerge dai dati elaborati dai Consorzi che si occupano di riciclo degli imballaggi.

Tutti i materiali si collocano al di sopra degli obiettivi stabiliti a livello comunitario e nazionale con performanche che se in termini assoluti vedono in testa la carta in termini percentuali rispetto agli obiettivi vedono in testa legno e plastica.

A livello complessivo, considerando tutti i materiali utilizzati negli imballaggi il recupero nel 2010 si colloca intorno al 65% a fronte di un obiettivo previsto del 55%. Passando ai vari materiali l’80,5% della carta è stata riciclata a fronte di un obiettivo previsto del 60%.

Segue con il 72% del materiale riciclato l’allumino per il quale è previsto un obiettivo del 50%. Stesso obiettivo per l’acciaio che comunque recupera per il riciclo il 70,2% del materiale. Per il vetro a fronte di un obiettivo di recupero fisssato al 60% nel 2010 ci si attesta al 68%.

Passando al legno si registra un riciclo pari al 60,3% a fronte di un obiettivo del 35%, con il delta di incremento più significativo tra obiettivo previsto e materiale effettivamente riciclato. In buona posizione anche la plastica che a fronte di un obiettivo del 26% ricicla 34,3%.

Articolo correlati

Il riciclo delle pile

Ognuno faccia la sua parte

Compost: dall’umido si ottiene il terriccio

Riciclare al 99% si può

Quando sento certi ragionamenti…

Un commento su “Carta al top con la più alta percentuale di riciclo, fanalino di coda la plastica

  1. Pingback: Città “riciclone”, Lecco miglior provincia. A Milano differenziata solo al 34% « Paoblog

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: