Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Pesca sostenibile: McDonald’s e Wal Mart certificano il pesce, ma…

in sintesi un articolo di Dario Dongo che leggo su Il Fatto Alimentare

McDonald’s, ha annunciato il 9 giugno di aver raggiunto un accordo con Marine Stewardship Council (Msc ) per certificare la sostenibilità della cattura dei pesci che serviranno per farcire i 100 milioni di panini venduti ogni anno nei 7mila ristoranti in 39 paesi europei.

Da ottobre, la eco-label di Msc comparirà sugli involucri di tutti i “Filet-o-Fish sandwiches” europei.

Perché solo in Europa?

È presto detto: i consumatori del nostro continente sono più sensibili ai temi ambientali rispetto a quelli americani. I quali, per esempio, accettano senza problemi l’impiego di materie prime vegetali derivate da Ogm.

Wal-Mart Stores ha a sua volta annunciato il proposito di ottenere da tutti i fornitori di prodotti ittici nei negozi Wal-Mart e Sam’s Club i certificati di sostenibilità Msc o di organizzazioni equivalenti per l’acquacoltura.

Kroger, Costco e Supervalu, altri big retailers americani, hanno a loro volta adottato il programma di Marine Stewardship Council in queste ultime settimane.

A ben vedere Wal-Mart aveva annunciato il piano “100% forniture ittiche certificate” già a inizio 2006 e avrebbe a oggi raggiunto il 55%.

Questi giganti economici avrebbero insomma realizzato che l’eco-sistema marino è destinato a una rapida estinzione se non ne regola lo sfruttamento, e avrebbero deciso di promuovere un deciso cambio di rotta.

Ma l’altrettanto proverbiale realismo mediterraneo ci induce a esprimere cautela.

Innanzitutto verso Msc, che negli ultimi mesi ha subito non poche critiche di autorevoli enti e accademie per avere concesso qualche eco-label di troppo. A discapito degli stock ittici di cui si pretendeva attestare la tutela.

Attenzione anche alle promesse dei colossi della distribuzione, che dovranno venire seguite da fatti e non da altre parole. Aspettiamo di vedere i risultati concreti.

Un commento su “Pesca sostenibile: McDonald’s e Wal Mart certificano il pesce, ma…

  1. Pingback: “Che pesci pigliare” ovvero la pesca sostenibile « Paoblog

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: