Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Comparativa seggiolini auto: il TCS rimanda 4 modelli su 27

Il TCS  (Touring Club Svizzero) ha presentato i risultati della comparativa 2012 sui seggiolini per il trasporto dei bambini in auto, più sicuri rispetto ai precedenti test ma pur sempre con qualche sorpresa per i marchi più noti o economici.

I tecnici svizzeri hanno esaminato ben 27 modelli tra le diverse categorie di peso, valutando oltre alla sicurezza e alla semplicità di montaggio anche la tossicità dei materiali a contatto diretto con i bambini, registrando una complessiva diminuzione della stessa rispetto al 2011 che è stata solo in due casi eccessiva.

900 test singoli di cui 150 crashtest hanno permesso di stilare una classifica dei seggiolini, suddivisi per categorie (neonati, fino a 4 anni e fino a 12 anni), valutandone la sicurezza in caso di urto frontale e laterale, la maneggevolezza e la semplicità d’installazione supportata da chiare indicazioni (risultati in allegato).

L’analisi di tossicità, in particolare, ha misurato le concentrazioni d’idrocarburi aromatici policiclici, ftalati, sostanze ignifughe, fenoli, composti organici dello stagno, coloranti azoici sintetici, formaldeide e metalli pesanti. La presenza dei fissaggi Isofix e Top Tether è stata decisiva per molti modelli che hanno ottenuto il giudizio “molto raccomandato” ma per raggiungere l’eccellenza delle cinque stelle TCS, c’è molto da fare.

viaComparativa seggiolini auto: il TCS rimanda 4 modelli su 27.

Articoli correlati:

I genitori con le cinture ed i bambini…

Tutti in Jeep, allacciamo le cinture e…

I bambini in auto

Un commento su “Comparativa seggiolini auto: il TCS rimanda 4 modelli su 27

  1. Stobè Magazine
    30 Maggio 2012

    Reblogged this on Stobè Magazine.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: