Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Pepsi Cola: dopo un anno il colorante sospetto 4-MEI c’è ancora

in sintesi un articolo di Agnese Codignola che leggo su Il Fatto Alimentare

A un anno dalla promessa dell’azienda di ridurre il colorante denominato 4-MEI nella Pepsi Cola venduta negli Stati Uniti, la sostanza è ancora presente. La PepsiCo, interpellata sull’argomento, ha affermato che la trasformazione delle ricette è in corso e sarà completata entro febbraio 2014.

Il problema però è un altro, il sospetto è che sia cancerogeno.

Tutto inizia negli Stati Uniti diversi mesi fa quando, come riferito da Il Fatto Alimentare, il Center for Science in the Public Interest solleva la questione della pericolosità del colorante sintetico chiamato 4-MEI, un composto che si forma quando viene utilizzato caramello prodotto in modo artificiale utilizzando alte pressioni e alte temperature, in una reazione che prevede l’impiego di ammoniaca e talvolta solfiti.

Secondo alcuni studi, il 4-MEI assunto ad elevate dosi può stimolare lo sviluppo di tumori del polmone, del fegato, della tiroide e del sangue, come conferma anche l’inserimento, da parte dell’IARC di Lione, della sostanza tra quelle sicuramente cancerogene per gli animali e forse anche per l’uomo. Il parere delle autorità sanitarie non è però unanime.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: