Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

La potenza del web ovvero meglio “lavare i panni sporchi” in pubblico

web00Scrivo sulla bacheca di Zurich per lamentare il fatto che la proposta di rinnovo della Rca & C. avesse un prezzo di 822 € (in convenzione con Altroconsumo) quando sfruttando la stessa convenzione per un altra Compagnia, il prezzo è di € 490.

Ed ecco che chiedono il numero del preventivo per approfondire la questione… 😉

Il bello è che ho visto anche la lamentela di un altro cliente al quale hanno inviato un preventivo di rinnovo di 628 € … se non fosse che facendolo direttamente dal sito, in forma anonima, come fosse un nuovo cliente ha ottenuto un bel 467 €.

Mi hanno poi contattato privatamente chiedendo il numero del preventivo per valutare cosa fosse successo.

Successivamente mi hanno scritto checi dispiace molto per quanto ci hai fatto notare; abbiamo inoltrato la tua segnalazione ai colleghi che si occupano della tariffa. Ti invitiamo a calcolare il preventivo l’anno prossimo, speriamo davvero che tu possa tornare ad assicurarti con noi.”

Articolo correlato: Meglio protestare via Twitter

Un commento su “La potenza del web ovvero meglio “lavare i panni sporchi” in pubblico

  1. Pingback: Rc auto – Solo il 5% di noi paga come un europeo e… | Paoblog

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: