Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Assistenza e cure mediche, per chi viaggia in Europa serve la TEAM

turismoIl tema delle garanzie e dell’assicurazione sanitarie è centrale, qualunque sia la meta che si intende raggiungere.

Dunque, è bene avere nel portafogli la tessera europea di assicurazione malattia (TEAM), gratuita, che permette di accedere, quando si è in un altro paese dell’UE, all’assistenza sanitaria e alle cure mediche statali alle stesse condizioni degli assicurati del paese di residenza.

La TEAM infatti può essere utilizzata in tutti i 28 paesi dell’Unione Europea, più Islanda, Norvegia, Svizzera e Liechtenstein.

Tenendo presente che non copre le cure private, la perdita o il furto di oggetti preziosi o i costi legati per esempio al soccorso alpino o al rimpatrio, né le cure programmate.

In vari app store è possibile trovare anche una nuova app TEAM in 25 lingue, che informa su come usare la tessera all’estero e ottenere assistenza e cura.

Coloro che soffrono di una malattia cronica e che hanno bisogno di una specialità medicinale durante gli spostamenti all’estero sono avvertiti di farsi rilasciare dal proprio medico curante una prescrizione transfrontaliera prima di iniziare il viaggio.

Per approfondimenti: La TEAM sul sito della Commissione UE –  Viaggiare sicuri, una guida dell’UE

Fonte: E-R Consumatori

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: