Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: L’intestino felice. I segreti dell’organo meno conosciuto del nostro corpo

Tempo fa l’amica Tiziana, affetta dalla Sindrome della fatica cronica, commentava un post facendo notare come nessuno si permetta di scherzare su un ammalato di tumore, mentre molti non hanno remore nell’ironizzare sulla Sindrome.

Vero che accade più per ignoranza della malattia, molto più devastante ed invalidante di un semplice essere stanchi, ma vero anche che è il nostro approccio che spesso senza ragioni motivate, cambia in un senso o nell’altro.

Nessuno di noi avrebbe problemi a raccontare a qualcuno di aver letto un libro su come prevenire il mal di schiena, ma un libro che parla di intestino, feci e peti?

Nessuno è perfetto dd infatti di primo acchito leggere di questo libro mi ha lasciato a metà tra il sorpreso e lo schifato, 😉 ma è stato sufficiente leggere un’intervista all’autrice per fare mente locale e decidere quindi di segnalare questo libro.

A questo proposito leggi anche i 5 consigli estratti dal libro.

6098733

L’intestino è un organo pieno di sensibilità, responsabilità e volontà di rendersi utile. Se lo trattiamo bene, lui ci ringrazia. E ci fa del bene: l’intestino allena due terzi del nostro sistema immunitario.

Dal cibo ricava energia per consentire al nostro corpo di vivere. E possiede il sistema nervoso più esteso dopo quello del cervello. Le allergie, così come il peso e persino il mondo emotivo di ognuno di noi, sono intimamente collegati alla pancia.

Questo libro è un viaggio divertente e istruttivo attraverso il sistema digestivo dal momento in cui portiamo alle labbra un saporito boccone fino a quello in cui il nostro corpo si rilassa e ne lascia cadere i residui nella tazza del gabinetto.

La giovane scienziata Giulia Enders ci spiega con un linguaggio accessibile, spiritoso e piacevole, unito ai disegni esplicativi della sorella Jill, quel che ha da offrirci la ricerca medica e come ci può aiutare a migliorare la nostra vita quotidiana.

Con un linguaggio scientificamente rigoroso, eppure brillante, senza trascurare alcun argomento scabroso (dalle svariate tipologie dei peti alle forme cangianti delle feci), l’autrice è prodiga di informazioni e consigli per far lavorare al meglio il nostro intestino e mantenerci sani, giovani e di buon umore.

“L’intestino felice” è un viaggio istruttivo e divertente attraverso il sistema digestivo. Scopriremo perché ingrassiamo, perché ci vengono le allergie e perché siamo tutti sempre più colpiti da intolleranze alimentari.

 

2 commenti su “Un libro: L’intestino felice. I segreti dell’organo meno conosciuto del nostro corpo

  1. Morbida Dolcezza
    6 Mag 2015

    Non è un caso che oggigiorno si è arrivati alla conclusione che l’intestino è il nostro secondo cervello anzi, per qualcuno sembrerebbe sia addirittura il primo.

  2. Francesco
    7 Mag 2015

    Interessantissimo. Questo libro potrebbe tornarmi proprio utile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: