Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Imu, Tari e Tasi: in Posta sportello dedicato

TasseGli sportelli riservati al pagamento dei bollettini Imu, Tari e Tasi sono operativi durante il normale orario di apertura dell’ufficio postale e consentono cosi di velocizzare le operazioni di versamento da parte dei cittadini.

Il bollettino di conto corrente postale può essere pagato presso gli uffici postali con il contante, le carte Postamat dei titolari di conto BancoPosta e con i bancomat di tutti gli Istituti bancari.

Poste lancia inoltre procedure più veloci per il pagamento degli F24 attraverso i servizi digitali.

Come spiega una nota, chiunque, anche i cittadini che non sono registrati sul sito, possono fruire del servizio tramite il sito di Poste Italiane http://www.poste.it, al link diretto http://www.poste.it/landing/f24/index.shtml?WT.ac=footer-20052015.

Entrati nel sistema è possibile compilare il modulo inserendo tutti i dati nei campi previsti, salvare il modello F24 compilato e procedere alla stampa in triplice copia.

Al temine dell’operazione verrà inoltre stampato un ulteriore foglio con il codice identificativo dell’operazione.

Il codice sarà inserito a sportello e consentirà di richiamare le informazioni precompilate senza che ci sia la necessità, da parte dell’operatore, di inserire ulteriori dati, riducendo così notevolmente il tempo di operatività”.

Fonte: E-R Consumatori

Un commento su “Imu, Tari e Tasi: in Posta sportello dedicato

  1. Poppea
    11 giugno 2015

    Io l’ho pagata martedì. Ho trovato l’ufficio postale deserto, non volevo crederci

I commenti sono chiusi.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 11 giugno 2015 da in Consumatori & Utenti, Leggo & Pubblico con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: