Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Con la carta igienica Zero Tubo Coop si riducono i rifiuti…

ideaquesto articolo di Altroconsumo racconta di un’idea di Coop molto più utile all’ambiente di quanto sembri a prima vista. ovvero un rotolo di carta igienica senza il tubo di cartone centrale, cosa questa che consentirà un risparmio di almeno 25 tonnellate di carta.

Poca cosa?

Come ben specificato nel testo: il miglior rifiuto è quello non prodotto.

zero-tubo-coop

Il consumo medio di carta igienica a persona in Europa è di 13 kg all’anno (circa 87 rotoli).

A prima vista, dunque, la trovata di Coop con la nuova carta igienica Zero Tubo (che come dice il nome stesso non ha il tubo di cartone centrale ma al suo posto vede un mini rotolo tascabile), potrebbe sembrare superflua e banale.

Invece, eliminando quel piccolo cilindro di cartone (che pesa meno di 7 g) si stima già un risparmio annuo di circa 25 tonnellate di carta.

Meno rifiuti, significa meno camion per la raccolta, meno impianti di trattamento, ma anche meno risorse impiegate per la produzione (per fare la carta servono alberi, acqua, sostanze chimiche ed energia).

E in questo caso Coop ha fatto la scelta migliore. Ci auguriamo che presto possa essere seguita da tutti i produttori, soprattutto da chi qualche anno fa suggeriva addirittura di gettarla nel wc.

Probabilmente abbiamo avuto gli stessi dubbi dei consumatori: rimane in forma? Si schiaccia? Si riesce a togliere il tubo facilmente?

Insomma nessuno vorrebbe una carta igienica scomoda da utilizzare.

Invece, dopo averla messa alla prova, non abbiamo riscontrato nessuno svantaggio: se a casa avete il portarotolo potete estrarre la parte centrale con facilità.

Il rotolo rimane in forma e lo potete posizionare come uno normale. La parte centrale invece, Coop, la consiglia per l’utilizzo fuori casa.

A essere particolarmente vantaggioso è anche il prezzo: 3.29 euro per la confezione da 6 rotoli. Ogni rotolo ha poi 500 + 50 strappi (il rotolino) quindi un prezzo decisamente competitivo.

Se invece non avete il portarotolo, potete utilizzarlo senza estrarre il minirotolo. Risulta comunque maneggevole e tiene la forma, come un rotolo normale.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: