Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Se in Francia vai al lavoro in bicicletta, il governo ti paga…

edicolaVai al lavoro in bicicletta? Il governo ti paga 25 centesimi al chilometro. È la misura annunciata ieri dal ministro per l’Ecologia francese Ségolène Royal, intervistata su France2.

L’idea nasce dal tentativo di calmierare i livelli di smog nelle grandi città e nel contempo di diffondere la cultura della mobilità dolce e non inquinante.

Si tratterà di un finanziamento interamente pubblico, esentasse sia per i dipendenti che per i datori di lavoro.

Ma non verrà erogato direttamente dallo Stato: sarà compito delle aziende, che potranno aderire volontariamente al programma governativo, verificare e distribuire l’incentivo. In cambio riceveranno degli sgravi fiscali.

Il calcolo dei guadagni per il cittadino non è da sottovalutare: per un percorso di 10 chilometri al giorno (5 all’andata e 5 al ritorno), si potrebbero incassare 50 euro al mese. Il guadagno in realtà è maggiore, se si aggiungono a questa somma i risparmi sulle spese di benzina e manutenzione dell’automobile.

Fonte: Vai al lavoro in bicicletta? Il governo ti paga | Rinnovabili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: