Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Storia di un cane e del bambino a cui insegnò la fedeltà

in uscita il 22 ottobre 2015

NULL0422781-300x446

La nuova favola di Sepúlveda racconta la storia di un bambino e di un cane. Il bambino è un piccolo mapuche, fiera popolazione cilena che da sempre abita quelle terre; il cane, di razza, è il suo compagno di giochi, e il piccolo stringe con lui un intenso legame di amicizia.

In questa regione del mondo, però, sono tempi duri e uomini dal cuore di ghiaccio decidono che non è possibile che un bambino mapuche sia il proprietario di un cane così pregiato.

I due vengono separati, e il cane inizia una vita di sofferenza, fino a quando, addestrato dai suoi nuovi padroni alla caccia ai ribelli e ai fuggitivi, ritroverà il suo grande amico, diventato adulto e capace di scelte coraggiose, e gli dimostrerà ancora una volta la propria fedeltà.

Una nuova favola di Sepúlveda, fondata sul valore della fedeltà e della solidarietà, e sul rispetto per la terra che abitiamo e per tutti gli esseri viventi che la popolano.

 

3 commenti su “Un libro: Storia di un cane e del bambino a cui insegnò la fedeltà

  1. Poppea
    10 febbraio 2016

    macchè brava tra te e il Guru, non solo ho finito il buono che mi danno a lavoro ma li sto’ a comprà de tasca mia ve possino, il bello che li prendo per leggerli in treno ma poi mi prendono e voglio arrivare alla fine

  2. Spugna
    10 febbraio 2016

    Brava!!!

  3. Poppea
    10 febbraio 2016

    c’è scappata pure la lacrimuccia, avete rotto co sti’ libri, me ne so’ sparati 5 in un mese e oggi ne ho comperato un altro al 50% però, mo bastaaa

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: