Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Deforestazione: il 90% degli alberi viene da foreste naturali

La perdita di copertura arborea nei Paesi tropicali riguarda nove volte su dieci piante provenienti da foreste naturali, non da piantagioni.

La deforestazione sta dunque colpendo in massima parte zone verdi fondamentali per la sopravvivenza degli ecosistemi e delle specie che vi abitano.

Lo ha scoperto una nuova indagine del World Resources Institute, condotta insieme alla ONG russa Transparent World.

La ricerca ha prodotto una serie di mappe, che per la prima volta permettono ai ricercatori che monitorano le foreste di distinguere tra la copertura arborea naturale e le piantagioni di olio di palma, gomma o alberi da legno.

I dati rivelano che in Brasile, Colombia, Liberia e Perù, oltre il 90% degli alberi cancellati nel 2013 e 2014 provenivano da foresta naturale.

Secondo Rachel Petersen, analista del WRI, tutto ciò è «sorprendente e un po’ inquietante, e ci mostra quel che è in gioco in questi quattro Paesi. Dovremmo essere preoccupati per come le piantagioni espanderanno nelle aree occupate da foreste naturali».

Fonte: Deforestazione: il 90% degli alberi viene da foreste naturali

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 29 gennaio 2016 da in Ambiente & Ecologia, Animali, natura & via dicendo..., Leggo & Pubblico con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: