Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

La pensilina solare che alimenta la segnaletica intelligente

ideaAnche le fermate dell’autobus adesso possono produrre energia. È stata inaugurata a Londra la prima pensilina solare, in una cerimonia predisposta dal partito dei Verdi.

Si tratta di una struttura che utilizza vetro fotovoltaico trasparente, ed è capace di generare 2 mila kWh l’anno, una quantità di energia equivalente a quella necessaria per alimentare una normale abitazione.

Il progetto è della società Polysolar, specializzata nella tecnologia del “vetro solare”, in collaborazione con Marshalls, azienda che si occupa di hard landscaping. (#dilloinitaliano)

L’idea è dimostrare che tutte le infrastrutture urbane, anche le pensiline, possono essere funzionali e innovative.

Oltre ad offrire riparo, evita che l’acqua piovana goccioli in testa ai passanti grazie al suo tetto fotovoltaico a farfalla (cioè con una forma a V in grado di canalizzare l’acqua).

lettura integrale qui: La pensilina solare che alimenta la segnaletica intelligente

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 12 aprile 2016 da in Ambiente & Ecologia, Idee & Fatti - Fuori dagli schemi, Leggo & Pubblico con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: