Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Sul volantino la Lidl dice che “il guanciale non è stantio…”

Lo ammetto: ho un debole per le descrizioni inusuali dei volantini del supermercato LIDL.

Ecco qualche esempio recente:

Guanciale-1

Cuscinetti-croccanti-sardi-1

Me lo sono già chiesta in Cibi corretti: perché mai LIDL privilegia parole ed espressioni come stantio ed eccessi di unto, che evocano caratteristiche negative, come se fosse quella l’aspettativa per i propri prodotti?

Continua la lettura qui: Terminologia etc. » » Non è stantio, potete comprarlo!

2 commenti su “Sul volantino la Lidl dice che “il guanciale non è stantio…”

  1. paoblog
    31 agosto 2016

    mi scrive Licia Corbolante, autrice del post, cui ho girato il commento:

    ” chissà, forse è una strategia anche questa! “

  2. Gianfranco Careddu
    31 agosto 2016

    io invece mi chiedo di quale zona siano tipici i cuscinetti sardi…scoprirei una cosa nuova a 44 anni della mia terra.

    provo a fare una ricerca su google…e se metti “cuscinetti sardi” gli unici che appaiono sono quelli della lidl..

    prodotto tipico inventato…chissà quante altre cavolate ci rifilano…tipo il cannonau piemontese.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: