Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Difesa a zona

di Petros Markaris

Bompiani – Pagg. 480 – Fuori catalogo su Feltrinelli, ma disponibile su Ibs (anche in ebook)

1394062

Trama: Il commissario Kostas Karitos è costretto ad interrompere le vacanze a Santorini, a causa di un terremoto e di un delitto sull’isola. Tornato ad Atene scopre che un secondo omicidio si allaccia al primo, aprendo uno scenario di corruzione e tradimenti.

Letto da: Paolo

Opinione personale: Questo libro ha una storia tutta sua ovvero negli ultimi anni ho preso in mano più volte i libri di Markaris, ma alla fine li ho sempre rimessi giù, in quanto non mi ispiravano.

Neanche a farlo apposta in un Gruppo FB dove si parla di libri e dove pubblico le mie opinioni, sono considerato (bontà loro) un esperto di gialli 🙂 e quando Marta M. (che di gialli ne avrà letti 3), mi ha chiesto un parere sull’autore, va da sè che le ho spiegato la mia diffidenza in merito ed allora il libro me l’ha inviato lei.

Ho letto che il commissario Karitos viene considerato il Montalbano greco; vi dirò, so che Markaris ha molti estimatori, tuttavia per quel che mi riguarda così come l’autore non è Camilleri, è altresì vero che Karitos non è Montalbano.

Non dico che sia scritto male, probabilmente sarà l’ambientazione ovvero la Grecia che non mi ha preso per niente, tuttavia non mi è piaciuto affatto e sono state 480 pagine faticose da portare a termine.

La storia sta in piedi, ma neanche troppo; potremmo dire che vince (ai punti), ma non convince ed il personaggio è noioso; tra l’altro non ci sono personaggi secondari che compensino il tutto. Visto che viene paragonato a Montalbano, dove sono gli omologhi greci di Fazio ed Augello?

Ci ho messo troppo tempo per leggerlo ed alla fine quasi mi pesava prenderlo in mano, ma dovendo dare un’opizione richiesta espressamente ho ritenuto più corretto leggere riga dopo riga ed accantonare l’idea di applicare uno stile di lettura veloce ovvero saltando qualche pezzo.

Opinione integrativa di Rok che al solito è molto sintetica nei suoi giudizi: Non mi è piaciuto.

P.S. Il libro, diversamente dal solito, non è stato messo in vendita (ovviamente), ma di comune accordo con Marta M. l’ho inviato a Libri ed altro per aiutare gli animali dove vendono libri usati a prezzi veramente bassi e con quei soldi aiutano gli animali randagi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 14 novembre 2016 da in L'angolo dei libri - le nostre recensioni con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: