Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Tempo assassino

7428740

Estate 1989 (Corsica, tra mare e montagna): una strada a strapiombo sul mare, un baratro di venti metri, un’auto che fila via troppo veloce… e precipita nel vuoto.

Una sola sopravvissuta: Clotilde, quindici anni. I genitori e il fratello sono morti sotto ai suoi occhi.

Estate 2016: Clotilde torna per la prima volta nei luoghi dell’incidente, con il marito e la figlia adolescente, in vacanza, per esorcizzare il passato.

Nel luogo esatto dove aveva trascorso l’ultima estate con i genitori, riceve una lettera. Una lettera firmata da sua madre.

E’ viva? Nello scenario magnifico della Corsica, in un ambiente ancora influenzato da faide e vendette, con personaggi di straordinaria umanità, con una trama che spiazza e sorprende a ogni nuovo capitolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 3 dicembre 2016 da in L'angolo dei libri - Le nostre segnalazioni con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: