Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Gli incivili sporcano, i comuni se ne fregano, i cittadini ripuliscono…

Non solo Rok, non solo gli amici di Strade Pulite ovvero se ne vede di gente stanca del degrado causato da italioti (e non) incivili.

di Francesco Mignano

di Francesco Mignano

Che siano segnalazioni a chi di dovere oppure una raccolta dei rifiuti in prima persona, la Società civile si muove, ma purtroppo non è abbastanza e non per colpa nostra.

Ma in ogni caso è un passo avanti…

Sabato sulla Statale, nelle vicinanze dell’Iper di Vittuone (MI) abbiamo notato un’auto ferma e 3 persone che con rastrelli e sacchi raccoglievano la spazzatura che i soliti idioti lanciano sui bordi delle strade, nel verde…

Subito Rok mi ha detto di fermarmi che voleva sapere chi erano e se facevano parte di un’associazione che agiva sul territorio, ma non era fattibile fermarsi in sicurezza (*).

Ieri siamo ripassati ed avendo notato i mucchi di rifiuti insacchettati e posati a bordo strada, abbiamo fatto in modo di fermarci con le dovute cautele e Rok ha scattato le foto che seguono, con messaggio incluso agli italioti.

rifiuti

rifiuti

Rok diceva, a ragione, che limitando l’accesso alle piazzole ecologiche ai soli residenti muniti di tessera, si incentiva di fatto l’abbandono dei rifiuti sul territorio.

Oggi leggo le dichiarazioni del Sindaco di San Giorgio a Legnano:

“…i rifiuti abbandonati sono quasi tutto di materiale riciclabile, vetro, plastica, tessuti e una minima parte é indifferenziato.

Vi dico questo perché non comprendo cosa possa generare questo comportamento di alcune persone. Oramai in qualsiasi strada o bosco di qualsiasi comune si trovano rifiuti di ogni genere abbandonati.

Questa situazione richiede a mio avviso una riflessione per poter comprendere e contrastare questo problema a livello anche sovracomunale.

Una prima riflessione arriva dal fatto che oramai tutte le piattaforme ecologiche consentono l’accesso con la carta dei servizi (CRS) e ogni comune ha applicato dei sistemi più restrittivi di accesso.

Una parte potrebbe essere dovuta alla attivazione in via sperimentale della tariffa puntuale, ma per questo mi aspetto l’abbandono dei rifiuti indifferenziati e non anche carta, plastica che non richiedono sacchi identificati”.

D’altro canto la pratica di ostacolare i cittadini che vogliono portare i rifiuti è cosa nota.

Vedi: Ti premio se porti i rifiuti Raee, anzi no, ostacolo la consegna (ed il riciclo)…

(*) Una postilla aggiuntiva serve in quanto così come è importante che questi cittadini abbiano preso in mano (**) una situazione colpevolmente ignorata dall’amministrazione, è altresì vero che le cose bisogna farle in sicurezza ovvero nessuna delle tre persone indossava un gilet ad alta visibilità.

Prendete esempio dai volontari di Strade Pulite… 🙂

14433049_681413062024249_8301260160322334950_n

(**) Un’altra integrazione, dedicata a quelli che si lamentano sempre, ma non fanno mai nulla, che tanto paghiamo le tasse, vorrei ricordare la filosofia alla base del Blog ovvero che:

Ognuno di noi, è una tessera del puzzle che poi diventa Società. Si parla di Sistema, ma la società civile siamo noi.

Quando diciamo “noi”, ogni tanto, dovremmo pensare alla collettività ed al Bene Comune, invece che a quello che fa comodo al singolo. Non cambieremo mai, in meglio, se non cambieremo atteggiamento.

Un altro pensiero letto qualche mese fa (non ricordo l’autore):

C’è una cattiva idea secondo cui lo Stato è un altro; è quel qualcuno che deve pensare e agire al posto tuo, mentre tu puoi pensare a tacere.

Ma in certi luoghi non è lo Stato che abbandona: è lo Stato ad essere abbandonato. Lo Stato non è un altro: lo Stato siamo tutti noi.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: