Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Morbillo, al via bollettino settimanale su epidemia in Italia: 1010 casi nei primi tre mesi

Per monitorare e descrivere in modo tempestivo l’epidemia di morbillo in corso nel nostro Paese da gennaio 2017, il Ministero della Salute e l’Istituto superiore della sanità hanno avviato la produzione di un’infografica settimanale che fornisce una panoramica sulla distribuzione dei casi segnalati al Sistema di Sorveglianza Integrata Morbillo e Rosolia, per Regione, per fascia di età e stato vaccinale.

 

Fonte: Morbillo, al via bollettino settimanale su epidemia in Italia: 1010 casi nei primi tre mesi

«Ogni anno in Italia 1500 bambini si ammalano di leucemia e grazie ai progressi della medicina il 90% di loro guarisce; però a prezzo di cure che ne indeboliscono il sistema immune.

Questa condizione da un lato ne impedisce la vaccinazione e dall’altro fa sì che infezioni virali possano avere per loro tragiche conseguenze.

Tempo fa a Monza un bimbo di 18 mesi, affetto da leucemia linfoblastica, è morto a causa del morbillo. Se tutti si fossero vaccinati il virus non sarebbe stato in circolazione e lui avrebbe potuto combattere la malattia con notevoli probabilità di sconfiggerla». (Cit. Roberto Burioni – virologo)

Annunci

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 30 marzo 2017 da in Leggo & Pubblico, Persone & Società, Salute & Benessere con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: