Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

#Dieselgate – La procedura d’infrazione contro l’Italia, le falle della norma che cambierà e i prezzi che aumenteranno

Sa molto di bega politica (faida Italia-Germania) l’apertura di una procedura d’infrazione Ue contro l’Italia per le emissioni di NOx di alcuni modelli Fca tra cui il cavallo di battaglia 500X (anche se poi precisando in quale versione il problema si ridimensiona).

Ma resta il problema tecnico: parliamo, almeno in origine (poi c’è stato un richiamo volontario, a febbraio 2016), di un software che dopo 22 minuti “allenta” la guardia.

Dicono serva per proteggere il motore ed è vero, ma pare strano che la sua attivazione fosse programmata guardacaso per due minuti dopo la fine di un eventuale test di omologazione.

Dunque, un modo per eludere questi test, senza usare un vero e proprio trucco come ha fatto (e ammesso) il gruppo Volkswagen.

Ma queste sono cose che hanno gli anni contati: pian piano, entrerà in vigore un nuovo sistema di omologazione, più serio dell’attuale (non è che ci volesse molto per esserlo…).

In ogni caso, il nuovo quadro di regole porterà aumenti di costi e prezzi, tanto far entrare seriamente in gioco le ibride e da far sparire dai listini le medio-piccole a gasolio.

(Nota di Paoblog: Vedi l’annuncio di Volvo.  Stop ai diesel. Rispettare le future norme sulle emissioni costerebbe troppo mentre l’elettrico risolve tutti i problemi.)

Come si colloca Fca in tutto questo?

Domanda lecita, oggi che si apre una procedura d’infrazione contro l’Italia con al centro proprio questo gruppo. Finora da Fca è già filtrata la notizia del disimpegno dal motore 1.3.

Ma la questione più delicata appare nel fatto che Fca non ha sistemi di propulsione alternativa a diesel e benzina che siano pronti per essere industrializzati a breve per produzioni di massa.

lettura integrale QUI: Strade sicure | #Dieselgate – La procedura d’infrazione contro l’Italia, le falle della norma che cambierà e i prezzi che aumenteranno

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 18 maggio 2017 da in Burocrazia e/o Politica, Il mondo dell'automobile (e non solo), Leggo & Pubblico con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: