Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Una donna diventa uomo e conserva il lavoro, l’uomo che diventa donna, invece…

Ieri a TG2 Storie ho visto, per l’appunto, una storia interessante che riguarda due persone che hanno cambiato sesso; in teoria il percorso è stato lo stesso, se non fosse che gli esiti sono stati diversi e confermano una discriminazione lavorativa nei confronti delle donne.

Marica lavorava in una ditta di trasporti e quando è diventata Diego il lavoro lo ha mantenuto, anche se ci sono un paio di aneddoti in merito che la dicono lunga.

Racconta Diego (ex Marica) che se nello stesso ruolo lavorativo era una donna di carattere, che si arrabbiava quando serviva, era considerata un’isterica, mentre ora è considerato un uomo di carattere. 

Quando Diego è subentrato a Marica, un cliente aveva chiesto notizie di quest’ultima, in quanto la trovava molto efficiente e quindi si aspettava da Diego la stessa professionalità.

Passato un pò di tempo il cliente ha detto a Diego che Marica era efficiente, ma tu lo sei di più. 

Ma noi sappiamo che Diego e Marica sono la stessa persona…

Enrico invece era ingegnere aerospaziale e quando è diventata Annalisa, è stata licenziata. Altri commenti non ne servono.

Clicca QUI per vedere la Storia (dal minuto 13 e 24″ )

Fonte: unavignettadipv.it

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: