Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Il Fatto Alimentare lancia la sfida: Cercasi pomodoro cinese disperatamente!

Leggo di questa interessante provocazione de Il Fatto Alimentare con la quale cercano di fare chiarezza una volta per tutte alla disinformazione creata dalle false notizie (altro che fake news, #dilloinitaliano) che invadono i social (vedi alla voce Webeti), ma soprattutto i quotidiani che pubblicano con superficialità e senza mai approfondire.

Se vuoi approfondire, clicca qui: Bufale alimentari

unavignettadipv.it

Qui una sintesi dell’articolo de Il Fatto Alimentare:

La vicenda del doppio e triplo concentrato di pomodoro importato dalla Cina aggiunto ai prodotti “Made in Italy” all’insaputa dai consumatori, assomiglia sempre di più a una grande bufala.

Grazie alla nuova legge milioni di consumatori scopriranno che il concentrato di pomodoro cinese nei prodotti italiani è una grande favola, perché sarà molto difficile trovare nei supermercati un solo vasetto che ne dichiara la presenza.

Coldiretti plaude ai nuovi provvedimenti e confida di scovare le aziende che, approfittando di una legge ambigua, indicano sull’etichetta “Made in Italy” anche se utilizzano concentrato importato.

La caccia al pomodoro cinese nascosto in salse e sughi è quindi iniziata, anche se sarà molto difficile trovare vasetti che ne indicano la presenza, visto che la quasi totalità dei prodotti italiani in vendita nei supermercati non lo usa.

È giusto fare sapere ai consumatori che da anni il concentrato non figura nell’elenco dei prodotti sottoposti a sequestri o ritiro dal mercato per motivi di carattere igienico-sanitario.

In ogni caso dal mese di agosto chi usa doppio o triplo concentrato cinese, californiano, egiziano… dovrà dichiararlo sull’etichetta anche se il decreto prevede la dicitura “UE” oppure “non UE”, non il Paese preciso di provenienza.

A questo punto diamo il via ufficiale alla ricerca e chiediamo ai lettori di segnalarci e inviarci le foto dei prodotti preparati con concentrato di pomodoro straniero.

Fonte & lettura integrale

Integro con questo post pubblicato tempo fa che riassume il mio punto di vista su queste bufale alimentari: Coldiretti spesso non fa informazione, ma “politica”….

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: