Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Contro l’incivile seriale non puoi spuntarla…

Il discorso si aggancia a quanto già scritto del post Paghi una tassa sul tuo passo carraio, ma poi accedi solo se sei fortunato…

Sul cancello della ditta di fronte, visto che la presenza del passo carraio con regolamentare cartello di divieto di sosta, non ottengono gli effetti sperati, hanno attaccato un ulteriore cartello:

Servirà? Non Servirà? Eccola qua la risposta…

Neanche a farlo apposta, un paio d’ore dopo aver fatto le foto sento suonare un clacson, vado a vedere ed eccola lì…

…la macchina che deve uscire.

Ma per fortuna, con una manovra in retromarcia, al centimetro (se non meno) complicata dalla pendenza del passo carraio sono riusciti ad uscire, però non si può andare avanti così…

Nota a margine: la pendenza di questo carraio ha già fatto vittime in passato, come ho raccontato in questo post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 21 settembre 2018 da in Gli incivili, Il mondo dell'automobile (e non solo), Milano & Lombardia con tag , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: