Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Spifferi

Spifferi è una specie di matrioska che invita chi legge a non fermarsi in superficie, finché – e ognuno lo farà a modo suo – non senta d’aver afferrato qualcosa che somiglia a un fantasma.

Si parte con Rispondi a Dimitri: storia ventennale di un molestatore telefonico, raccontata dal punto di vista delle vittime, che considerano la voce intrusiva di Dimitri parte della loro vita quotidiana. Tra le altre, Miss Mucca e La rosa bulgarasono storie di stranieri in Italia, per loro il rischio è sparire, non essere riconosciuti, o addirittura respinti.

Ghost Crabè la storia di una coppia omosessuale, maschi e italiani, e del loro complicato rapporto con la madre surrogata del bambino, che viene dall’America più profonda.

Sei racconti in cui c’è chi brama di riportare qualcuno in vita e chi di sfuggire alla morte o alla memoria. Il punto non è credere o meno ai fantasmi, ma alla forza dei propri desideri.

Magari senza rinunciare a una corrente, aerea, di umorismo come suggerisce il titolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 21 settembre 2018 da in L'angolo dei libri - Le nostre segnalazioni con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: