Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Allerta europeo per vibrione del colera nelle cozze (esportate dall’Italia)

Ad allertare le autorità sanitarie dei diversi Paesi europei ed esteri circa la presenza del Vibrione del Colera è stato il Ministero della Sanità di Malta che ha prontamente avvisato le autorità sanitarie della UE (Dettagli di notifica – 2018.2928 del 17.10.2018).

Non si conoscono i lotti con cozze vive contaminate anche perché riguardano non solo la Grande distribuzione, ma pescherie e mercati.

Rasff, il sistema di allerta rapido dell’Unione Europea, invita tutti a prestare la massima attenzione e a non consumare le cozze vive senza prima sottoporle al controllo dal Servizio igiene degli alimenti e nutrizione della Asl locale.

Fonte & dettagli: Lo Sportello dei Diritti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 18 ottobre 2018 da in Alimentazione, Cucina & Ristoranti, Consumatori & Utenti, Sicurezza alimentare con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: