Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Chesil beach

 

Testi & foto di Mikychica.lettrice 

Inghilterra, siamo in un contesto storico in cui sul sesso gravano pesanti pregiudizi e inconsapevolmente siamo ad un passo dall’esplosione della libertà sessuale che arriverà con la fine degli anni sessanta.

La prima notte di nozze di una coppia di ventenni inglesi degli anni Sessanta diventa una sorta di commedia drammatica , legata soprattutto al passato, rafforzata da gustosi inevitabili equivoci.

Lui, Edward, giovane con ambizioni letterarie, ha poca esperienza con le donne in generale e con la neosposa di cui è innamorato.

Lei, Florence, violinista non meno ambiziosa, nutre un’inconfessata e patologica repulsione per il sesso, forse a causa dell’educazione ricevuta, o perché la sua passione totalizzante è per la musica .

Anche in questo libro il fulcro della vicenda è il rapporto tra genitori e figli e le conseguenze inesorabili sulla personalità e sulle scelte di questi ultimi, condannati a scontare in una spirale viziosa, traumi infantili e adolescenziali.

E così Mcewan riesce a descrivere la loro prima notte di nozze come un capolavoro fatto di immagini, cose non dette e inconfessabili, pensieri che vorticano nelle teste dei due amanti, emozioni travolgenti sia come forza del desiderio di Edward che come forza del disgusto di Florence…..

“Le occorreva soltanto essere certa che lui l’amasse, sentirsi rassicurare sul fatto che non esisteva nessuna fretta, avendo un’intera vita davanti. …

“Amore e pazienza. Se lui avesse detto…se lei avesse fatto…ma non sempre accade ciò che vorremmo: “ecco come il corso di tutta una vita può dipendere … dal non fare qualcosa” e condannarci ad una esistenza di rimpianti.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 20 ottobre 2018 da in L'angolo dei libri - le nostre recensioni con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: