Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Incendiamo la neve

Diciotto racconti brevi, frutto di un bagaglio di esperienze e di emozioni costruito negli anni dall’Autrice, che, per ragioni professionali, si è occupata di persone seriamente malate e delle loro famiglie.

Una voce narrante garbata ci guida in un mondo difficile, fatto di dure prove da affrontare, di dolorose sconfitte, di anelate vittorie, di straordinaria voglia di vivere e di speranza.

Il destino, a volte inaspettatamente generoso, altre volte ferocemente disumano, è il denominatore comune delle storie, reali o surreali, il filo conduttore che accompagna i protagonisti.

Il lettore viene assorbito da ogni singola storia per viverla empaticamente, quasi fosse parte attiva.

L’intento, esplicitato nel titolo, è quello di far conoscere la diversità e la fragilità nei suoi aspetti più intimi affinché non si resti indifferenti di fronte a esse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 11 marzo 2020 da in L'angolo dei libri - Le nostre segnalazioni, Persone & Società, Salute & Benessere con tag , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: