Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Libertà

Testi & Foto di Loredana_sq18

Libertà.
Dai fantasmi del desiderio.
Dalla ricerca del successo.
Dalle conseguenze dei propri errori.
.
Libertà di essere se stessi.
Di desiderare qualcosa pur sapendo che non porterà felicità.
Libertà di tradire, di scappare,
di sbagliare, di redimersi, di perdonare.
.
Libertà sacrificata alle convenzioni sociali
e, per assurdo, alla ricerca della libertà.
.
Libertà come un sogno,
libertà come un mito e non solo americano,
libertà come un’utopia.
.
In palio sempre la libertà:
un dilemna che dilania gli affetti,
svilisce i sentimenti,
confonde i rapporti,
illude e disillude esistenze.
.
E ogni libertà ha sempre un prezzo altissimo:
le sue conseguenze.
Non c’è libertà senza dolore.
.
Se cerchi l’America la trovi qui ma, come sempre, la storia te la lascerò scoprire da solo.
Franzen, regista perfetto delle sue trame,
ti accompagnerà in un viaggio nel territorio impervio del cuore umano,
attraverso i difficili percorsi delle emozioni e delle relazioni, dei destini e delle identità.
.
Una polaroid dai colori sgargianti della middle class americana.
Un diamante alla luce e l’arcobaleno di brillantezza che sprigiona.
Un inno alla costante imperfezione di ogni cosa.
.
E, alla fine, la libertà rimane quello che deve essere.
Un miraggio.
.
E le 622 pagine volano.
.
Che vuoi di più da uno scrittore?
Bel colpo, Franzen.
.
.
.
(è la Dendroica Cerulea🐦l’uccelletto di copertina)
.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 13 giugno 2020 da in L'angolo dei libri - le nostre recensioni con tag , , , .
<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: