Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Cambio gomme per la Toyota Yaris ibrida

Ieri sono andato a montare le nuove gomme estive che sostituiscono le Dunlop montate come primo equipaggiamento.

Avendole alternate con le gomme invernali, sempre Dunlop, che avevo acquistato successivamente, si può ipotizzare un utilizzo di circa 6 mesi a stagione, con una maggiore percorrenza per quelle estive.

L’auto è stata acquistata a fine febbraio 2015 ed il tachimetro ieri segnava circa 141.600 km., quindi con le estive avrò percorso 72.000 km. o giù di lì.

Fatta una ricerca sul web, per valutare al meglio prezzi e caratteristiche, ho deciso di montare le Continental EcoContact 6 (175/65 R15 84 H), in quanto l’etichetta riporta un’interessante A per i consumi, una B per l’aderenza sul bagnato e secondo quanto affermato dal produttore (un po’ bisogna fidarsi) dovrebbe garantire una buona resa chilometrica.

Avrei sicuramente potuto risparmiare comprando le gomme online e facendole poi montare al mio gommista di fiducia, tuttavia in questo periodo sfortunato faccio fatica a programmare al meglio il tempo, sia in ambito lavorativo che personale, per cui sarebbe stato complicato gestire la consegna degli pneumatici da parte di un vettore ed allora ho preferito fare tutto dal gommista.

Per l’acquisto degli pneumatici e lo smontaggio delle invernali (su cerchi dedicati e delle vecchie estive e rimontaggio di quelle nuove e relativa bilanciatura ho speso 465 €.

Il gommista mi ha poi detto che anche le invernali sono al limite, ma lo avevo già previsto, per cui se ne riparla ad ottobre; intanto farò le mie valutazioni in merito, di tempo ne ho…

Aggiornamento

Agli inizi di novembre 2021 ho sostituito anche le gomme invernali, passando dalle ottime Dunlop Winter Response 2 (mia prima scelta) alle Pirelli Winter Cinturato in quanto il mio concessionario Toyota non aveva la possibilità di offrirmi le Dunlop ed alla fine ho speso 460.00 €, iva e mano d’opera compresa.

So che avrei potuto risparmiare acquistando online ed andando poi dal mio gommista di fiducia, ma c’erano dei problemi oggettivi non risolvibili che mi hanno costretto ad acquistare direttamente da chi avrebbe poi fatto il montaggio.

Resta il fatto che il mio gommista non ha mai fatto il preventivo, nonostante 3 solleciti e relative promesse “te lo mando domani”, per cui alla fine ho dovuto risolvere in altro modo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: