Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

In Italia si legge poco

Poco più di un anno fa scrivevo che in Italia si legge troppo, ma ovviamente era un post in parte ironico ed in parte preoccupato, visto che i lettori accaniti di cui parlavo, mettono a rischio le nostre vite ogni giorno.

Oggi invece condivido i risultati di un’indagine statistica del Centro per il libro e la lettura (aprile 2011).

Prendiamola larga ovvero vediamo prima quanto leggono all’estero: in Inghilterra i lettori sono il 63%, seguiti dai tedeschi al 60%, francesi al 48,3%, spagnoli con il 47,6% e gli americani subito sotto con il 46%.

Arriviamo a noialtri: legge libri solo il 38%, ma se scorporiamo questo dato il risultato è ancor più sconfortante.

Il 14,8% legge 1 o 2 libri all’anno poi c’è il 15,2 che ne legge da 3 a 5. E siamo già ad un 30% del 38% sopracitato.

Il 6,5% legge da 6 a 10 libri all’anno, l’1,1% arriva ad 11-20 libri (ed in questa fascia ci sono anch’io, credo vicino ai 20) ed infine lo 0,4% legge oltre 20 libri (e qui a pieno titolo troviamo la Signora K).

Articoli correlati

 Io e la mia libreria

Io ed i libri

L’incipit

 

4 commenti su “In Italia si legge poco

  1. Madamin
    10 ottobre 2013

    Anch’io faccio parte dell’1,1% ma non è un problema di tempo, è un problema di analfabetismo (che anni fa era circa il 3.5% – e non è poco), di poca cultura in generale (direi scarsa scolarizzazione di una fascia elevata della società), di una fetta rappresentata dalla popolazione straniera..e poi della superficialità della maggior parte dei giovani (che dovrebbero avere tanta voglia di erudirsi, magari cominciando dai classici tipo Italo Calvino che a me personalmente piace tantissimo!)

  2. Pingback: Libri di carta o digitali? Perchè non entrambi? « Paoblog

  3. Pingback: Caro Francesco, se alla Feltrinelli c’è lo sconto 20% su tutti i libri… « Paoblog

  4. Francesco
    9 giugno 2011

    Sconcertante questo rapporto…

    … Dovremmo davvero vergognarci, in quanto italiani…

    Io appartengo alla stessa fascia della Signora K!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 9 giugno 2011 da in Cultura - Arte - Musica, Leggo & Pubblico, Pensieri, parole, idee ed opinioni con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: