Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Non so…togliere i fondi ai ciechi e darli al Maxxi, mi sembra ingiusto

leggo che i tagli hanno colpito pesantemente i non vedenti con pesanti riduzioni (quando va bene) alle istituzioni culturali:

Le più colpite sono quelle per i non vedenti. Dalla Biblioteca per i ciechi Regina Margherita di Roma (-1,5 milioni) fino al Centro nazionale del libro parlato che non riceverà un euro. Il Fondo di un milione infatti è stato completamente tagliato. 

Ma a soffrire più di tutti sarà il Centro libro parlato di Feltre dove invece i tecnici hanno tolto più di quello che era stato stanziato: -121 mila euro al posto dei 106 mila euro che avrebbero dovuto arrivare.

Taglio da molti zeri per il Fondo Unico dello spettacolo: -11,5 milioni. E poi c’è quello per gli interventi urgenti dovuti ad emergenze ambientali che danneggiano i Beni culturali: -12,7 milioni che sarebbero serviti in caso di terremoti o inondazioni.

Nemmeno i Beni archeologici se la passano bene. Dai 202,8 milioni sono stati tolti 8,5 milioni.  È andata meglio alla Biblioteca nazionale di Firenze che deve rinunciare solo a 14.314  euro.

Prendo atto che la crisi ed i tagli non guardano in faccia nessuno 😉 e quindi che si tratti di non vedenti oppure di Beni culturali sono sacrifici per tutti.

Bè, quasi tutti:

6 milioni di euro è la cifra ricevuta in dote da Giovanna Melandri, neopresidente della FondazioneMaxxi, il Museo nazionale delle arti del XXI secolo a Roma, dal ministro dei Benei culturali Lorenzo Ornaghi.

Lo ha annunciato la stessa deputata del Pd. «Me lo ha promesso lui», ha detto Melandri riferendosi a Ornaghi. E pensare che il Maxxi era già stato salvaguardato dai tagli alla cultura stabiliti dalla legge di Stabilità.

Il museo avrebbe avuto un contributo di quattro milioni di euro. Una somma circa tre volte superiore allo stanziamento ordinario previsto dal 2011 in poi dalla legge che diede i natali al Maxxi. Ma si vede che non bastava. Perché lo stanziamento è lievitato fino a raggiungere i 6 milioni.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: