Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Librerie on line, i segreti per scegliere bene

Fermo restando che preferisco sempre passare un pò di tempo in libreria, c’è da dire che trovo compro anche sul web; per quel che mi riguarda in passato ho sempre acquistato su IBS, ma tempo fa ero incappato in numerosi ritardi nella consegna, ragion per cui mi sono orientato soprattutto su Feltrinelli, anche perchè ho la Cartapiù il che è un vantaggio; in base alla mia esperienza, devo segnalare che facendo consegnare nel negozio di riferimento i tempi di consegna sono spesso troppo lunghi.

Circa il sito della Feltrinelli devo anche segnalare che navigando con Google Chrome (non mi succede con Firefox) dopo l’accesso con i tuoi dati utente, viene segnalato come inaffidabile, causa un certificato di sicurezza scaduto.

web

in sintesi un articolo che leggo su E-R Consumatori

Abbiamo messo a confronto le quattro librerie on line più famose della rete italiana (Amazon, Ibs, laFeltrinelli e inMondadori) per scoprire la qualità delle offerte e le possibilità di risparmio che offrono rispetto alle comuni librerie “in carne e ossa”.

Quali sono le variabili da considerare prima di affidare la propria scelta a un negozio virtuale piuttosto che a un altro? La prima che viene alla mente è il prezzo e lo sconto che praticano le librerie on line. Peccato che a una seconda analisi non ci siano differenze di scontrino, almeno tra i best seller offerti dai big del mercato.

Più interessante, allora, può essere il tempo di spedizione. Qui è bene chiarire che le opzioni “spedizione 24 h”, “spedizione 1 giorno” ecc. presenti nei siti delle librerie in esame sta a indicare il tempo in cui il libro ordinato viene preso, impacchettato e affidato al corriere per la spedizione. Non indica il tempo effettivo che ci mette per arrivare a casa.

Ibs.it è stata la prima libreria on line italiana. Gli sconti di ibs.it vanno dal 15% al 55%. Per i clienti affezionati ibs.it offre la possibilità di trattamenti di favore nel prezzo e nei costi di spedizione, tramite il sistema Cliente Premium. Per diventare “Premium” (argento, oro e platino) si deve arrivare a una spesa di almeno 150 euro nell’arco dell’anno (150 euro argento, 300 oro e 600 platino).

Gli affiliati hanno diritto a: consegna gratuita in Italia “1-2 giorni”, consegna a prezzi scontati all’estero, spedizione in contrassegno a 2 euro invece che a 3,70 (ma solo per i clienti oro e platino), accesso prioritario al servizio clienti (solo i clienti oro e platino) e un agente dedicato (clienti oro). Per ordini superiori ai 19 euro la consegna è gratuita, altrimenti il prezzo è di 2,90 euro. Il processo di registrazione non è dei più veloci, ma permette di evitare di inserire i dati di fatturazione a ogni acquisto. Ibs.it può definirsi, con ragione, uno degli store più forniti ed efficienti d’Italia.

LaFeltrinelli.it è la vetrina on line della famosa casa editrice milanese. Garantisce uno sconto del 15% su tutti i volumi e arriva al 60% su alcuni libri in prossimità del Natale. Da laFeltrinelli la spedizione è gratuita per chi spende più di 19 euro o per chi decide di farsi inviare il prodotto nella libreria più vicina. Il numero di titoli è probabilmente inferiore rispetto ad Amazon e Ibs, ma l’offerta è comunque molto vasta.

Per chi volesse c’è la possibilità di agevolazioni sottoscrivendo le due carte clienti: la “CartaPiù” (4 e 2 euro per under 26 e over 60) e la “Carta Multipiù” (10 oppure 2 euro se si possiede la “CartaPiù”). I possessori delle due Carte hanno diritto a un 3% di sconto ogni euro di spesa. Le carte non offrono sconti per le spese di spedizione e per chi rimane sotto i 19 euro il prezzo per la consegna in Italia è di 3,50 euro. La registrazione non richiede lunghe compilazioni di moduli.

La versione italiana di Amazon ha aperto i battenti nel 2010. La libreria on line più famosa del mondo offre sconti sui libri del 15, 25 e 35%. Amazon.it consegna gratuitamente per spese superiori ai 19 euro e offre la possibilità ai suoi clienti di sottoscrivere l’abbonamento “Amazon Prime” che, al costo di 9,99 euro all’anno, dà diritto alla consegna gratuita senza limiti di spesa.

È possibile usufruire di questo servizio per un periodo di prova gratuito di un mese. La procedura di registrazione al sito è intuitiva: basta compilare un breve modulo e si è subito parte della rete Amazon. E si può attivare l’ordine con “un clic”, in maniera decisamente rapida. Il costo per la spedizione 1 giorno è di 8 euro se non si è clienti “Prime” e di 3,98 per chi invece è affiliato, ed è più alto rispetto a quello degli altri store che operano sul mercato italiano.

InMondadori – Lo store on line della casa editrice fondata a Mantova e con sede a Segrate ha i suoi principali punti di forza nella modalità di registrazione al sito, tramite il contatto Facebook, e nella Mondadori Card, la carta punti gratuita della libreria. Per ogni euro speso per un libro si ha diritto a 10 punti e al raggiungimento di 1.000, 2.500 e 5.000 punti si ha diritto a uno sconto rispettivamente di 5, 20 e 50 euro.

Gli sconti arrivano fino al 55% e, per tutti i libri, lo sconto base è del 15%. La spedizione è gratuita per chi supera i 19 euro di spesa e per chi sottoscrive l’abbonamento inviaGratis a 9,99 euro, che dà diritto anche a uno sconto del 30% sul pagamento mediante contrassegno e del 10% sulle consegne all’estero. Anche da inMondadori si può usufruire del servizio di ritiro presso un punto vendita, evitando così costi aggiuntivi di spedizione. Se si spendono meno di 19 euro il prezzo per la consegna a domicilio è di 2,30 euro.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: