Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Consumabile 2014: Non farlo aspettare…

Il consiglio sarebbe anche buono, ma si scontra con la realtà dei fatti; il sistema può essere veloce quanto vuoi, ma resta il fatto che per caricare tutti i programmi il PC ci mette alcuni minuti (troppi se hai da fare) e quando sei al lavoro si tratta di tempo perso, sia a livello economico (per l’azienda) sia dal punto di vista strettamente operativo.

Suggerirei, piuttosto, di far lavorare il PC quando non sei alla tua postazione, lanciando ad esempio gli aggiornamenti oppure una scansione antivirus / malware

ConsumAbili (12)

Un commento su “Consumabile 2014: Non farlo aspettare…

  1. Poppea
    27 giugno 2014

    Io lo faccio sempre, scansioni e aggiornamenti quando faccio altre cose

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: