Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Quei fumatori* che non reggo più ovvero #bastamozziconisullestrade

L’asterisco serve a richiamare la tua attenzione sul fatto che se sei un fumatore civile, qui non si parla di te, ma di tutti gli altri, la maggioranza, temo, che se ne fregano delle strade che anche i loro figli percorrono, del rispetto delle norme di civiltà, del Buonsenso e dell’Educazione.

di Francesco Mignano

di Francesco Mignano

Sabato scorso stavamo percorrendo una strada nell’area pedonale di Asti, quando la donna sui 35 anni che camminava davanti a noi ha lanciato il mozzicone sulla strada.

Un comportamento abituale, raccontato solo pochi giorni fa nel post I rifiuti? “Non nel mio giardino”, però quando si parla di mozziconi….

 

DCIM100MEDIA

Dopo poche decine di metri ecco apparire un 50enne che sta scartando il pacchetto delle sigarette, appallottolare la plastica nella mano sinistra e poi aprirla, con nascosta noncuranza e farla cadere a terra.

Due imbecilli, uno dietro all’altro, sono difficili da sopportare e sono sbottato, ad alta voce, con un Bravo che il personaggio non avrà neanche sentito o forse sarà stato incapace di abbinare l’ironico commento al suo comportamento. (vedi: fumare ti brucia i neuroni o sei proprio incivile nel Dna?)

Quale aggravante, in questo caso, che 5 metri davanti al soggetto ci fosse un cestino per i rifiuti.

Ho già segnalato comportamenti simili (vedi: Per un fumatore, non gettare i mozziconi per terra è impossibile?) tuttavia se una persona non ha intelligenza sufficiente per farle gettare un rifiuto in un cestino che ha lì davanti, c’è da preoccuparsi non poco sul futuro di questa società.

A dimostrazione che Volere è Potere (e fa bene alle casse comunali)

rifiuti

 

 

 

2 commenti su “Quei fumatori* che non reggo più ovvero #bastamozziconisullestrade

  1. Ele di Siena
    28 settembre 2015

    Io a costo di litigare, ma quando vedo questi comportamenti fermo la persona scorretta e glielo dico…

    Sai quante volte mi sono beccata della rompipalle o mi hanno mandato “a fare in …”

    Ma non mi frega nulla, io zitta non ci sto…

    E se tutti facessero come me forse qualcosina in più si otterrebbe…

  2. Poppea
    28 settembre 2015

    No comment

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: