Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Il pollo di Newton

IL POLLO DI NEWTON, LA SCIENZA IN CUCINA

IL POLLO DI NEWTON, LA SCIENZA IN CUCINA

La cucina è diventata la nuova frontiera della comunicazione, da Masterchef a Gordon Ramsey, da Benedetta Parodi a Buddy Valastro tutti i canali sono invase da fornelli e ricette…

Ma è possibile che dietro questo successo ci sia una scienza? Perché da un certo periodo storico la scienza entra prepotentemente in cucina?

Perché gli scienziati ricorrono spesso a immagini e similitudini prese dal mondo culinario? Qual è il filo che lega esperimenti e ricette succulente?

Perché il pollo occupa un posto così importante nell’immagine pubblica della scienza, da Bacone a Pasteur passando per Newton e gli illuministi?

Che cos’hanno in comune la cucina futurista e la gastronomia molecolare? È possibile scambiare una rivoluzione in geologia per un minestrone e la fusione fredda per panna montata?

Tra esperimenti nei caffè, controversie sulla birra, ricette per la cioccolata custodite gelosamente come brevetti, un racconto ironico, sorprendente e rigoroso sulle intersezioni tra scienza e cibo, tra gastronomia e ricerca, tra laboratorio e cucina.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 28 settembre 2015 da in Alimentazione, Cucina & Ristoranti, L'angolo dei libri - Le nostre segnalazioni con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: