Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Designer Citroën si confessa: a che serve un SUV bello da guardare?

Quanto leggo nell’articolo di SicurAuto (qui in sintesi) di fatto conferma le perplessità che avevo espresso tempo fa con il post Se il progettista auto segue il “marketing” e dimentica la sicurezza stradale…

Ed infatti mi è capitato di discutere in merito con la Signora K che apprezza a prescindere le auto con un bel design, mettendo in secondo piano le mie osservazioni sulla sicurezza.

Vedi ad esempio la Range Rover Evoque, sicuramente interessante come linea, ma con una visibilità posteriore decisamente compromessa dal tetto spiovente e conseguente lunotto di piccole dimensioni.

range-rover-evoque-n1

Range Rover Evoque che, nonostante l’assistenza attiva di telecamere e sensori, nei test di visibilità del TCS (dati: 2011/2012) è ultima in classifica, unitamente a Renault Wind, Kia Sportage ed Audi A6.

grafik-resultate-fahrzeuguebersicht-it

Inutili“, ma soprattutto “pericolosi“. Così il capo designer della Citroën C4 Cactus descrive i SUV coupé tanto alla moda, mettendo in guardia il grande pubblico sempre più attratto da questo segmento.

In un mondo dove contano principalmente look e dimensioni, Duvernier sottolinea l’importanza dei veicoli meno ingombranti e più “concreti”.

Stando a quanto rilasciato ai nostri colleghi di Car Advice, Duvernier sostiene che il design dei crossover in versione coupé sia, non solo poco pratico, ma soprattutto molto pericoloso in fatto di visibilità limitata per il posteriore.

Un fatto non di certo nuovo, ma che va evidenziato visto e considerato il modo in cui prolifera questo segmento.

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: