Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Toglimi le mani di dosso

Il mondo è imperfetto, a voler essere buoni, per cui non mi stupisco di quanto ho sentito in un servizio che presentava il libro ed il fatto di avere rapporti di profonda amicizia con molte donne, mi ha dato modo di avere conferma di questi atteggiamenti da parte di alcuni (troppi) omuncoli.

Restando in tema di prevaricazione sulle donne al lavoro, che si manifesta sistematicamente con retribuzioni inferiori a parità di colpiti, cade a fagiolo questa vignetta di Pietro Vanessi:

DONNA%20SUL%20LAVORO%A9low

Ti segnalo anche il Blog dell’autrice, che ha un nome che è tutto un programma: Il porco al lavoro.

 

6025287

Alice è giornalista, ha trent’anni. È disoccupata: ha lasciato il posto di lavoro perché il capo la tormentava, minacciando di rinnovarle il contratto solo in cambio di sesso. Con complimenti, inviti, richieste, telefonate a pioggia.

Alice ci racconta la sua storia come fosse un film: il colloquio, le avance crescenti verso lei e le altre colleghe, il contratto in scadenza, la galanteria che diventa molestia. Alice ci parla di una normalità malata che ci accompagna spesso e alla quale forse abbiamo finito per abituarci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: