Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Compravendite online: ecco come un consumatore ha smascherato il finto compratore

banda_bassottiAndrea è un socio [di Altroconsumo] che decide di mettere in vendita il suo vecchio computer su Subito.it, uno dei maggiori siti di compravendita dell’usato.

Dopo pochi giorni viene contattato da un acquirente che si dice interessato al prodotto.

Ma già dal contenuto di questo messaggio Andrea capisce che c’è qualcosa che non va.

Infatti, l’acquirente chiede al nostro socio di spostare la trattativa dalla piattaforma online a un canale di email privato e, per eludere i controlli di Subito.it, scrive la propria mail in modo strano, lasciando uno spazio tra un carattere e l’altro.

Andrea, che conosce questo stratagemma usato da molti finti compratori, decide di stare al gioco e accetta di proseguire la trattativa su un canale privato.

Dopo uno scambio di mail, vengono stabiliti il prezzo (150 euro), le modalità di ritiro del prodotto e il metodo di pagamento.

Ed è a questo punto che Andrea ha la prova definitiva che il suo interlocutore è in realtà un truffatore.

Con la scusa di un suo imminente trasferimento in Africa, l’acquirente propone al nostro socio di fare tutto tramite la sua banca.

La procedura da seguire è questa: promette ad Andrea di fare un bonifico con un importo superiore (250 euro) rispetto al dovuto.

Questi 100 euro in più, che servirebbero secondo il truffatore a “sbloccare” il pagamento, devono però essere anticipati dal venditore e inviati a lui tramite il circuito Western money.

Ma Andrea risponde al truffatore dicendo che ha capito l’inganno e che non anticiperà nulla. A quel punto il finto acquirente sparisce nel nulla.

Fonte & dettagli: Compravendite online: ecco come il nostro socio ha smascherato il finto compratore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 2 marzo 2017 da in Consumatori & Utenti, Leggo & Pubblico, Truffatori e/o Furbetti con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: