Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Se anche riuscissi a non produrre rifiuti indifferenziati, pagherei lo stesso…

Leggevo sul mensile inviato dal nostro Comune che abbiamo raggiunto il 79% di rifiuti differenziati, il che è un bel colpo, nonostante la massa di imbecilli che getta rifiuti in giro.

Da quest’anno la Tari è stata sostituita dalla Tarip per cui si paga anche in base ai rifiuti indifferenziati conferiti o, perlomeno, per il numero di volte in cui viene svuotata la mastella da 40 lt. che ha sostituito il sacco da 110 lt. il che non significa nulla, perchè in estate sei costretto a smaltire i rifiuti più spesso e quindi a mettere fuori la mastella anche se non è piena.

Ma andiamo oltre.

Il Comune ha definito un tot minimo di esposizioni ed oltre a quelle fissate si paga. Per noi che in famiglia siamo in 2 hanno calcolato 3 mastelle al’anno.

Ma se uno riuscisse a raggiungere il difficile obiettivo di Zero rifiuti (indifferenziati)?

Pagherebbe in ogni caso per 120 kg.

Mi sono registrato sul sito del Consorzio per verificare quanti rifiuti abbiamo conferito.

Nel 2017 abbiamo esposto la mastella 21 volte. (10 volte tra maggio e settembre)

Nel 2016, 22 volte, il che significa che fissare quale riferimento un massimo di 3 mastelle all’anno mi sembra scorretto, in quanto prima mi poni un obiettivo che non posso raggiungere e poi mi “punisci” se lo supero.

Sarebbe meglio determinare degli obiettivi raggiungibili, aggiornabili di anno in anno, che di fatto premino i consumatori attenti stimolandoli a fare di meglio e per contro puniscano quelli disattenti o che se ne fregano.

Nel 2018 nella tabella risultano 2 mastelle (ma secondo me ne hanno dimenticate un paio), tuttavia se le industrie non miglioreranno gli imballi, aumentando quelli differenziabili, sforeremo per forza di cose.

Ridurre i rifiuti? Si può fare, ma dateci degli imballi riciclabili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: