Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Agatha Raisin e il caso del curioso curato

di M.C. Beaton

Astoria – Pagg.  256 – € 15,00 > lo vendo ad € 6,00 + spese spedizione

Se compri 3 libri della serie la spedizione ordinaria è gratuita

Clicca QUI per vedere l’elenco degli altri libri in vendita

Trama: Agatha sta attraversando una fase di odio per gli uomini: l’ex marito James ha fatto perdere ogni traccia di sé, il nuovo vicino ha fatto delle avance cui Agatha non era preparata e Tristan, il bellissimo curato appena giunto a Carsely, sembra intenzionato a ignorarla.

Tuttavia, quando lo incontra di persona, Agatha rimane più che colpita dall’insieme occhi azzurri-capelli biondi-fisico aitante, esattamente come tutte le altre donne di Carsely.

E quando Tristan la invita a cena, comincia a sognare come un’adolescente. Il giorno dopo, però…

Letto da: Paolo

Opinione personale: Per la serie in sè vale quanto già scritto in precedenza; per quanto riguarda la storia si conferma il Buono per la piacevolezza della lettura in sè, fermo restando uno schema che è sempre uguale.

Lo consiglio a chi vuole una lettura divertente senza impegno, ma resta valido il consiglio di conoscere il personaggio con il primo libro della serie in modo da poterne poi seguire l’evoluzione e, talvolta, l’involuzione e soprattutto tenete presente che Agatha o la ami o la odi… 😉

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: