Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Una casa di petali rossi

 

“Rossi come rubini , i fiori dell’albero Ashoka splendevano sopra di me e la luce che emanavano ci scaldava il volto“

Testi & foto di Mikychica.lettrice

Non mi aspettavo un libro così pieno di mistero. Rapita dalle sue pagine e dalla bambina.

La protagonista infatti è una bambina di 11 anni che attraverso la sua curiosità e perspicacia mi ha trasportato nella sua famiglia. Ho incontrato il suo papà Aba un medico scrupoloso e dedito al lavoro, molto buono.

La sua mamma Amma vittima del male oscuro che è la depressione, ma soprattutto vittima di una famiglia e delle tradizioni da cui ha osato ribellarsi.

Ho viaggiato e visitato l’ India, ho scoperto le loro abitudini, i loro costumi e i loro sapori. I luoghi magici di questa meravigliosa terra, dove mi sono lasciata incantare dal paesaggio completamente naturale, tutto descritto non solo a parole, ma da reali sensazioni.

Tanti misteri avvolgono la vita di Rakhee e della sua mamma, che alla fine verranno in parte svelati ed altri, piacevolmente, irrisolti, da dare così libera interpretazione al lettore.

Un libro delicato sui risvolti oscuri che abitano in ogni famiglia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 1 dicembre 2019 da in L'angolo dei libri - Le nostre segnalazioni con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: