Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Io sono Dio

di Giorgio Faletti

Ediz. Baldini Castoldi – Pagg. 529 – € 16,00

Trama: Non c’è morbosità apparente dietro le azioni del serial killer che tiene in scacco la città di New York. Non sceglie le vittime seguendo complicati percorsi mentali. Non le guarda negli occhi a una a una mentre muoiono, anche perché non avrebbe abbastanza occhi per farlo.

Una giovane detective che nasconde i propri drammi personali dietro a una solida immagine e un fotoreporter con un passato discutibile da farsi perdonare sono l’unica speranza di poter fermare uno psicopatico che nemmeno rivendica le proprie azioni.

Un uomo che sta compiendo una vendetta terribile per un dolore che affonda le radici in una delle più grandi tragedie americane. Un uomo che dice di essere dio.

Letto da: Ro-K

Opinione: Migliore del primo libro di Faletti letto a suo tempo (Io uccido), ma in certi passaggi mi è sembrato scritto in maniera anomala; si svolge in America e vi sono espressioni tipicamente italiane che mal si adattano ed inseriscono nel contesto americano.

Non posso esprimere al meglio il mio pensiero senza rovinare la lettura a qualcuno, tuttavia mi sembra che il personaggio del figlio non sia presentato con la giusta profondità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 8 settembre 2009 da in L'angolo dei libri - le nostre recensioni con tag , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: