Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Ratatouille Bonduelle: comoda ma molto salata

in sintesi un articolo di Francesca Avalle che leggo su Il Fatto Alimentare

Bonduelle è un marchio sinonimo di conserve vegetali e insalate pronte. Di recente ha dato una nuova veste al contorno di verdure miste “Sfiziose per Natura” – Ratatouille.

Il prodotto si trova sullo scaffale delle conserve vegetali e ha un contenitore particolare: si tratta di una ciotola che va direttamente nel microonde. La conservazione a temperatura ambiente. La ciotola ha una pellicola protettiva e un cartoncino esterno per la presentazione e la salvaguardia  della confezione, che vanno rimosse prima di riscaldare il prodotto.

La ratatouille Bonduelle è in commercio dal 2009. L’innovazione sta nella confezione con un elevato “livello di servizio” per il consumatore. La ricetta del prodotto è concepita come un contorno da riscaldare e consumare subito senza altre operazioni da fare in cucina. Bastano due minuti nel micronde e il piatto è pronto.

Sulla confezione ci sono numerose indicazioni sia  generiche sia specifiche sull’alimentazione: si richiama la necessità di consumare 5 porzioni di frutta e verdura al giorno, l’importanza di seguire una dieta varia ed equilibrata e ci sono numerosi servizi al consumatore offerti dall’azienda, dal numero verde ai tre siti Internet di Bonduelle.

L’azienda ha  attivato vari canali di comunicazione con i consumatori sul web. Questa proliferazione mantiene alta la visibilità e notorietà della marca connotandola come specialista del settore ortaggi e verdure.

La comunicazione ha una falla: nella discrepanza tra le diciture in etichetta (obbligatorie) e quelle presenti nel sito (pubblicitarie). Tra gli ingredienti elencati nel sito non compaiono le erbe aromatiche (rosmarino e origano), ma, soprattutto gli additivi come l’acidificante, gli addensanti e l’aroma naturale di pepe. Forse perché rendono meno convincente la ricetta “casalinga” del contorno.

E sul fronte nutrizionale? Anche qui una nota di demerito, perché spicca la percentuale troppo alta di sodio: una porzione, cioè metà della confezione prevista per 2, fornisce il 26% della quantità giornaliera indicativa per un adulto.

Un commento su “Ratatouille Bonduelle: comoda ma molto salata

  1. Stobè Magazine
    24 settembre 2011

    Stobè Magazine reblogged this on Stobè Magazine.

I commenti sono chiusi.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 23 settembre 2011 da in Consumatori & Utenti con tag , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: