Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: L’uomo che piantava gli alberi

“Solo chi ha scavato la terra per porne una radice o la sua speranza può aver scritto questo libro. Siamo davvero in attesa che arrivino un bel po’ di Elzéard Bouffier reali. Prima che per il mondo sia troppo tardi.” (José Saramago)

Una delle più celebri parabole sul rapporto uomo-natura, una storia esemplare che racconta “come gli uomini potrebbero essere altrettanto efficaci di Dio in altri campi oltre la distruzione”.

Tullio Pericoli ha letto e annotato a margine questa storia prima di tradurla, con il suo stile inconfondibile, in immagini che respirano la stessa pace e lo stesso spirito del semplice pastore Elzéard Bouffier. Le tavole di Pericoli ispirate al libro sono diventate il segno di riconoscimento della sua arte.

Età di lettura: da 10 anni.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 23 novembre 2012 da in L'angolo dei libri - Le nostre segnalazioni con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: