Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Servirebbe il giornalismo d’inchiesta…

di Maurizio Caprino

Vi segnalo (a pagina 15 del Corriere della Sera del 22 agosto) un bell’articolo di Fabio Cavalera sul caso-Guardian, giornale inglese con la schiena dritta che sopravvive bene alla crisi facendo informazione d’inchiesta senza montature e senza guardare in faccia nessuno.

In Italia troppo spesso si fanno altre scelte e non sempre perché si teme che i lettori non le premierebbero abbastanza.

Cavalera fa anche notare – giustamente – che di solito sulle pagine nostrane ci sono troppe interviste a ministri e vice-ministri; io posso solo precisare che un’intervista andrebbe anche bene, purché il giornalista vada a farla davvero (senza mandare le domande all’ufficio stampa, che rispedirà le risposte, il tutto per mail, senza contraddittorio) e che ci arrivi preparato a fare domande e a controbattere gli inevitabili voli pindarico-demagogici dell’interlocutore, sempre preso dall’effetto-annuncio e dalla ricerca del consenso facile.

Un commento su “Servirebbe il giornalismo d’inchiesta…

  1. Pingback: Gli allarmismi di Coldiretti ovvero il vero problema non è il peperoncino vietnamita… | Paoblog

I commenti sono chiusi.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 24 agosto 2013 da in Burocrazia e/o Politica, Consumatori & Utenti, Leggo & Pubblico, Persone & Società con tag , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: