Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Antibufala: la Marlboro non venderà le sigarette alla marijuana

AntiBufala

Solo pochi giorni fa raccontavo di mio padre che ha creduto a quanto letto su un noto quotidiano, circa l’illeggitimità del canone Rai, e su questa convinzione ha quindi basato una sua linea di pensiero ovviamente errata.

Questa non è una notizia, ma un invito a farsi qualche domanda (e magari a verificare) prima di prendere per oro colato quello che si legge sui quotidiano (online o di carta) oppure che si sente alla TV, soprattutto a certi TG (ogni riferimento a StudioAperto non è casuale).

Leggo infatti sul Blog di Paolo Attivissimo che: “La notizia che la Marlboro sta per introdurre le Marlboro M, dove M sta per marijuana, è una bufala diffusa dal sito di pseudonotizie Abril Uno. I dettagli sono su Snopes.com. Chi la ripubblica credendoci è un pollo, anche perché Abril Uno in spagnolo significa “primo aprile”.”

E quindi una volta di più, bufala a parte, si conferma la disinformazione fatta da chi invece dovrebbe fare informazione, come racconta Attivissimo: “Complimenti, quindi, per esempio a LiberoQuotidiano (che ha purgato la notizia, reperibile tuttora nella cache di Google) e a Diggita, Articolotre e Net1news (che insistono tuttora).”

Resta il fatto che per controllare l’attendibilità di una notizia, ad un utente normale bastano pochi minuti, ad esempio verificando per l’appunto sul sito della Philip Morris, come sottolinea Attivissimo:  se fosse vera, la notizia sarebbe probabilmente presente nei comunicati stampa della Philip Morris.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: