Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Un libro: Sara Errani. Excalibur. Il mio tennis sul tetto del mondo

xl43-sara-140620155610_medium.jpg.pagespeed.ic.dKJOnKEhLu

Un metro e 64 per 58 chili. Sara Errani non ha ricevuto in dono da madre natura un fisico da gigante, e ha dovuto fare di necessità virtù per combattere le super atlete del circuito Wta.

Con il suo tennis, sviluppato assieme al coach Pablo, è riuscita comunque a scalare le classifiche, passando dal numero 500 alla top 10 mondiale.

Con Roberta Vinci ha raggiunto il vertice del ranking del doppio femminile, conquistando quattro volte uno slam. Un risultato unico nel panorama tennistico italiano.

La storia di Sarita è quella di una ragazza che non ha mai smesso di crederci, capace di passare dai piccoli campi del circuito Itf al centrale del Roland Garros. Un piccolo miracolo sportivo.

E tutto è cominciato con un’arma speciale, Excalibur, la sua inseparabile racchetta.

Più che un semplice strumento con cui combattere le avversarie. Prefazione di Federico Ferrero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: