Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Cosmetici, limitato l’uso di tre conservanti nocivi

pollice suun articolo che leggo su E-R Consumatori e che integro con alcuni articoli correlati (vedi link nel testo)

potrebbe interessarti anche il libro: Bellezza bio

Meno parabeni nei prodotti cosmetici e maggiore tutela per la salute dei consumatori, specie quelli più giovani come i neonati e i bebè.

La Commissione europea ha deciso di limitare l’impiego di tre conservanti utilizzati nelle salviettine per i bambini o nelle creme per il corpo dopo aver acquisito la valutazione del Comitato scientifico della sicurezza dei consumatori, un organo consultivo indipendente che ha effettuato un’attenta analisi dei rischi delle sostanze prima di raccomandarne la restrizione o il divieto.

La decisione della Commissione riduce la concentrazione massima di due conservanti, il propilparabene e il butilparabene, dal limite attualmente consentito dello 0,4% se usati individualmente e dello 0,8% se miscelati con altri esteri, allo 0,14% per l’uso sia individuale che miscelato.

Saranno vietati nei prodotti da non sciacquare (ad esempio, le creme lenitive e le salviettine) destinati alla zona del pannolino dei bambini di età inferiore ai 3 anni, in quanto la presenza di irritazione cutanea e l’occlusione possono favorirne una maggiore penetrazione rispetto alla pelle integra. Le nuove norme si applicheranno ai prodotti immessi sul mercato dopo il 16 aprile 2015.

La Commissione ha vietato anche la miscela di methylchloroisothiazolinone e methylisothiazolinone (MCI/MI) nei prodotti da non sciacquare, come le creme per il corpo. Questa misura è intesa a ridurre il rischio e l’incidenza delle allergie cutanee.

Il conservante può ancora essere utilizzato nei prodotti da eliminare con il risciacquo, quali shampoo e gel doccia, in una concentrazione massima dello 0,0015% della miscela, con un rapporto 3 a 1, di MCI/MI. La misura si applicherà ai prodotti immessi sul mercato dopo il 16 luglio 2015.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: