Paoblog.net

Il tempo che ti piace buttare, non è buttato. (J. Lennon)

Banane: a rischio il 95% della produzione mondiale

Dopo il caffè rischiamo di giocarci anche con le banane? 😦

Leggi: le colture di varietà Arabica sono destinate a scomparire (entro il 2020…?)

lente alimenti

in sintesi un articolo che leggo su Il Fatto ALimentare (clicca sul link in calce per leggere l’articolo)

Il dubbio sorge legittimo, dopo aver letto un articolo pubblicato dal Washington Post, in cui viene ripresa l’analisi apparsa sulla rivista Plos Pathogens.

A preoccupare è la diffusione del Tropical Race 4 (TR4), l’ultima evoluzione del fungo parassita responsabile della malattia di Panama, in grado di mettere a repentaglio il 95% della produzione mondiale del popolare frutto.

Secondo gli estensori del documento «l’attuale epidemia dovrebbe essere un campanello d’allarme per cambiare strategia».

Il riferimento è alla necessità di individuare nuove cultivar di banana resistenti al patogeno. La specie Cavendish al momento protagonista del mercato delle banane ha guadagnato posizioni ed è divenuta leader mondiale dopo gli anni ’50, quando i raccolti della cultivar Gros Michel furono decimati dalla malattia di Panama.

Da quel momento l’ascesa è stata repentina, e ora il 95 per cento della produzione mondiale corrisponde alla monocoltura Cavendish, una specie che fino a mezzo secolo fa veniva coltivata solo in alcuni orti botanici della contea del Derbyshire (Gran Bretagna).

In assenza di biodiversità adesso il problema del fungo parassita viene considerato un problema molto serio.

Sorgente: Banane in estinzione: a rischio il 95% della produzione mondiale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: